Test di resistenza

Verdelab effettua test di resistenza in vivo, in camere di crescita climatizzate, con patogeni inoculati artificialmente.

I test di resistenza consentono ai breeder di selezionare i genotipi resistenti, al fine di costituire varietà resistenti alle principali malattie.
Tale attività offre risultati difficili da ottenere con infezioni naturali in campo, in quanto presenta due importanti peculiarità:

  • l'inoculazione artificiale del patogeno;
  • le condizioni di crescita (temperatura, umidità, fotoperiodo) controllate

Pertanto questa tipologia di screening offre vantaggi fondamentali:
  • Massima affidabilità e riproducibilità: tutte le piante vengono inoculate con il patogeno alla stessa carica infettiva e sottoposte a condizioni ambientali uniformi e controllate;
  • Nessun vincolo stagionale: è possibile effettuare test alle stesse condizioni ambientali in qualunque periodo dell’anno;
  • Versatilità: è possibile variare patogeno e condizioni ambientali secondo le esigenze del breeder.


Verdelab effettua test di resistenza sulle principali colture orticole con patogeni fungini, batterici e virali, anche come controllo in vivo dei genotipi selezionati tramite l'utilizzo di marcatori molecolari.